13 th June 2010 - 18:32 (+1h GMT*)

Campionato Nazionale J80 2010

Fraglia Vela Malcesine 10-13/6/2010




Jeniale! ITA-1143 DI-TECH VELOCITEK E' CAMPIONE ITALIANO J80, 2010
Dopo l'ultima giornata di regate a Malcesine Jeniale! dell'Extreme Sailing Team si è confermato campione italiano 2010. Nella splendida cornice di Navene, la Fraglia Vela Malcesine ha assicurato una eccellente organizzazione ed il lago di Garda ha regalato tre giorni di vento deciso anche se non fortissimo. La tipica ''ora'' si è presentata puntualmente garantendo un regolare svolgimento di tutte le prove previste. Nella prima giornata si sono subito delineati i rapporti di forza tra le barche. Tra gli italiani Jeniale! ITA-1143 nonostante un brutto bfd chiude la giornata con 2 primi posti. Quindi la classifica risulta così formata: Orso J di Giorgio Guzzi (timoniere Elli) con un primo, un terzo ed un quinto posto è secondo, si stabilisce al primo posto il tedesco Anakin con tre secondi posti terzo Jeniale! ITA-1143.

La seconda giornata di regate è determinante ai fini della classifica, le tre prove che hanno impegnato gli equipaggi sono selettive e garantiscono la possibilità di scarto, quindi al termine di tre regate tutte giocate sotto costa a causa dell'aria decisamente a sinistra Jeniale! ITA-1143 prende la testa della classifica con una costanza impressionante di risultati: 3° alla prima prova, 2° alla seconda e 1° alla prima, Anakin è vicinissimo con soli due punti di scarto e OrsoJ è a 6 soli punti punti dalla testa. L'ultima giornata si apre con un ''peler'' che non vuole ritirarsi e gli equipaggi sono costretti a terra ad aspettare che si ritiri lasciando il posto alla tanto agognata ''ora''. Alle 13.00 parte la settima prova del campionato italiano, una serie tiratissima di bordeggi sotto costa a sinistra, hanno visto alternarsi le posizioni alla testa della regata, chiude primo Anakin con Jeniale! ITA-1143 a meno di una lunghezza dopo una battaglia in poppa senza esclusione di colpi, ma sempre corretta, Orso J è sempre li a tallonare finendo terzo. Ancora una prova alle 14.30 che ha visto Jeniale! ITA-1143 prendere già subito la testa della regata, la tedesca Anakin non si accontenta e da battaglia a Jeniale! portando la regata tra le due in centro al lago: una posizione pericolosa con il resto della flotta che invece sceglie il lato sinistro e si spinge a terra, apparentemente distaccati si battaglia senza sosta e le virate sia al vertice che nelle retrovie sono tantissime. Grandissima prestazione di Hatamuri OlJ Spirit e di OrsoJ che si alternano al secondo e terzo posto; ancora una volta il tedesco Anakin ''attira'' a centro lago Jeniale! ITA-1143 e Orso J, Hatamuri, J Vivado e gli altri scelgono la sinistra, recuperando tutto il distacco della bolina e addirittura superando Anakin. Rimane il solito Jeniale! alla testa della regata, gira l'ultima boa di poppa seguito da OrsoJ, Hatamuri OLJ Spirit ed Anakin.
Ecco concluso il Campionato Italiano J80 Open, 2010
Tre giorni di regate tiratissime che hanno ancora una volta assicurato un grandissimo divertimento agli equipaggi ed espresso un notevole livello tecnico. Il J80 si conferma una barca estremamente divertente e di grande valore tecnico quando è portata ''al massimo''.

La classifica generale dopo 8 prove è pertanto così definita:

1 e campione italiano JENIALE! ITA 1143 DI TECH - VELOCITEK (p. 11) equipaggio: M. Rama, A.S. Bertin, A. Alinari, M. Lyons, P.G Matteini

2 Anakin (p.15)
3 OrsoJ (p.20)
4 HOLJ Spirit Hatamuri (p.26)
5 Graffio (p.35)
6 Sail Tribe (p.36)
7 JVivado (p.44)
8 Moonraker (p.55)
9 Campus (p.63)
10 Jeniale (p.64)


Condividi su:
 

Sideranet.it